Fra la dotazione che non si può sbagliare per ottenere il giusto risultato nella giornata di caccia che si sta affrontando, senza dubbio c’è la calzatura da indossare perchè un errore in questo ambito comporterebbe disagio o addirittura qualche lesione.

Scegliere la giusta scarpa è quindi una di quelle decisioni che richiede una certa tranquillità di ponderazione e documentarsi al meglio risulta essere una fase necessaria prima di procedere all’acquisto. Cerchiamo quindi di diffidare da altisonanti pubblicità o messaggi che promettono grandi prestazioni senza motivarle e cerchiamo di capire quali sono gli elementi distintivi fra i vari modelli e soprattutto cosa è giusto acquistare per il tipo di caccia che si vuole affrontare perchè è inutile illudersi che con un unico paio di scarpe si possa fare di tutto, ogni articolo è studiato per particolari condizioni che è bene tenere presente.

QUAL E’ LA “TUA” CACCIA?

caccia al cinghiale alla cerca konus
Il primo bivio consiste nel capire se fai una caccia di tipo attivo dove ti muovi, cammini e magari fai anche qualche inseguimento con tratti di corsa oppure se la tua è una caccia di appostamento.

Nel primo caso il confort deve essere il requisito fondamentale perchè passare lunghe ore con una scapa che non calza a pennello può diventare un autentico tormento.

Quindi certamente la scarpa dovrà essere impermeabile (perchè potrebbe piovere o perchè potresti dover attraversare un ruscello, per dire) ma devi starci proprio bene e deve essere un tipo di scarpa che protegge adeguatamente la caviglia da brusche torsioni e le dita dei piedi da abrasioni.

Per la caccia da appostamento meglio scegliere un modello che garantisce isolamento termico e con requisiti di impermeabilità ottimali.

DOVE SI SVOLGE LA TUA CACCIA?

Se il tuo scenario è la montagna meglio pensare ad un modello rigido, di alto profilo come il nostro modello Impervio che assicura la protezione del polpaccio anche da urti e che con il fascione perimetrale in gomma garantisce la protezione del piede ed in particolar modo dell’alluce.

Se invece ti muovi in collina o in campagna meglio avere una calzatura leggera, robusta, che sostiene bene la caviglia e con un profilo medio come i nostri modelli Certano ed Incito.


IMPERMEABILITA’

E’ bene smarcarsi dai soliti luoghi comuni legati esclusivamente ai marchi delle membrane e cercare di capire come la scarpa viene costruita.

I modelli Konustex hanno la costruzione “bootie” che significa che c’è una scarpa all’interno di un’altra scarpa. Si tratta in pratica di un doppio strato volto ad assicurare che l’acqua non arriverà a contatto col piede perchè ci sono due barriere da superare.

Inoltre la cosiddetta calzetta interna viene sottoposta alla prova in acqua e quindi eventuale penetrazione di acqua si può avere solo in caso di protratta immersione in quanto l’acqua penetra dalle termosaldature ma è un’ipotesi che in una normale uscita di caccia non ha senso che accada.

LA SUOLA

Spesso basta vedere la scritta Vibram per prendere fiducia in una suola.

E’ bene però capire che ci sono delle differenze fra un modello Vibram e un altro e che ci sono anche modelli che riportano il loghetto ma che sono in poliuretano gomma, iniettate ovvero la suola Vibram è stampata sulla tomaia e risulta quindi essere rigida e poco flessibile.

La scritta Vibram quindi c’è ma di fatto la suola si usurerà più in fretta perchè solo il battistrada è Vibram, non l’intera suola.

Nei modelli Konustex quando vedete la suola Vibram è perchè tutta la suola è di provenienza Vibram e non solo il battistrada; ad esempio nel modello Certano troverete ben tre densità nella suola: pelle sintetica, poliuretano termoplastico ed infine gomma.

Ogni suola poi è pensata per uno specifico suolo visto che se si cammina sul fango sarà importante avere una suola autopulente, se si cammina su fondo scivoloso sarà utile avere tasselli molto pronunciati e così via…

scarponcini scarponi da caccia
IL SOTTOPIEDE

Di solito è un elemento a cui non si presta particolare attenzione ed invece è degno di nota in quanto potrebbe essere sintetico o economico e le ore trascorse potrebbero rivelarsi via via spiacevoli. La nostra linea sceglie solette in pelle sintetica antibatterica e traspirante.

Inoltre abbiamo solette ammortizzate e sagomate per garantire comodità anche dopo tante ore che le si indossa.

QUALITA’ DELLA PELLE

Premesso che ci sono anche tessuti idro molto validi, la calzatura caccia per definizione è in pelle e la grande distinzione è fra Dakar (meno morbida, meno naturale, di norma viene ingrassasta molto) e la pelle in fiore come il modello Certano che utilizza pelle di prima qualità.

E’ inevitabile che con l’uso le scarpe si segnino ma una pelle di qualità resta bella anche se vissuta e soprattutto informatevi sempre sullo spessore della pelle in quanto il requisito minimo di spessore è 1,8 mm per avere una pelle di buon livello.

I DETTAGLI

C’è tutta una serie di piccoli accorgimenti che rendono la tua scarpa da caccia perfetta e in particolare noi abbiamo pensato che avere le due zone di allacciatura distinte sia un plus che ti fa risparmiare tempo quando le indossi di fretta o quando devi solo sistemarle, oppure la fettuccia posteriore riteniamo agevoli la calzata e possa aiutarti quando hai poco tempo, inoltre il collarino che segue la forma della caviglia abbiamo rilevato che ne migliora sensibilmente la vestibilità.

E poi tante altre piccole cose come i lacci in poliestere che sono duraturi, i rinforzi posizionati su punta e tallone o il tipo di fodera interna.

Questo per dire che la calzatura ideale non deve lasciare nulla al caso perchè sono tantissimi i dettagli che compongono una scarpa.

I modelli Konustex sono stati studiati sulla base delle segnalazioni e delle richieste di cacciatori come te che provando vari modelli di scarpe comunemente sul mercato trovavano piccoli difetti o piccole cose migliorabili.

Abbiamo ascoltato e fatto tesoro di tutti questi piccoli consigli e ci auguriamo che troverai la nostra linea come la risposta a ciò che cercavi.

scarponcini caccia al cinghialescarponi da caccia invernali